Debiti tributari. Il saldo e stralcio automatico previsto dal D.L. 119/2018

16 ottobre 2020

La Corte di Cassazione è tornata a pronunciarsi sul saldo e stralcio automatico dei debiti tributari previsto dal decreto legge n.119/2018 e lo fa con la sentenza n. 22018 del 13 ottobre 2020 che ribalta la precedente decisione n. 17966/2020 precisando che il limite di importo dei mille euro è riferito al singolo debito non all'importo complessivo della cartella di pagamento...

Diritto al mantenimento dei figli maggiorenni

24 agosto 2020
Terminati gli studi i figli devono cercarsi un lavoro per diventare autonomi dai genitori. Non è infatti ammissibile pretendere che, in loro vece, siano i genitori a doversi adattare a qualsiasi lavoro per mantenerli. Lo ha affermato la Corte di Cassazione nella sentenza n. 17183 del 14 agosto 2020.....

Conducente non abilitato alla guida?
Il terzo trasportato ha comunque diritto al risarcimento

21 luglio 2020  La Cassazione Civile, con l'ordinanza n. 13738 del 03 luglio 2020 ha affermato il principio secondo cui le clausole di esclusione della garanzia nelle polizze assicurative sono nulle perché contrarie a norme di rango comunitario...



Spese condominiali arretrate: il nuovo proprietario risponde dei debiti soltanto per il biennio precedente l'acquisto    

26 giugno 2020

L'articolo 63 delle disposizioni per l'attuazione del codice civile, infatti, al comma quattro stabilisce che chi subentra nei diritti di un condomino risponde del pagamento dei contributi solidalmente con questo. L'obbligo però è limitato nel tempo e resta circoscritto ai contributi relativi all'anno in corso e a quelli relativi all'anno precedente....

Chi rinuncia all'assegno di divorzio non può chiedere il Tfr dell'ex

24 giugno 2020   La Cassazione nell'ordinanza 12056/2020 sancisce il sintetico principio secondo cui, chi rinuncia all'assegno di divorzio non può vantare pretesa alcuna sul Tfr dell'ex coniuge...  


L'addebito della separazione

12 giugno 2020
Una recente ordinanza della Cassazione (n. 12241/2020) ha affrontato nuovamente la questione dell'abbandono del tetto coniugale da parte di un coniuge e le conseguenze di tale scelta sulla richiesta di addebito della separazione....

Infezione da Covid-19 sul luogo di lavoro.
L' INAIL chiarisce i presupposti della responsabilità del datore di lavoro

22 maggio 2020
L'INAIL con la circolare n. 22 nota del 20 maggio 2020  interviene sul tema relativo ai profili di responsabilità civile e penale del datore di lavoro per le infezioni da Covid-19 dei suoi dipendenti per motivi professionali  per precisare che dal riconoscimento come infortunio sul lavoro non discende automaticamente l’accertamento della responsabilità civile o penale in capo al datore di lavoro...

Trasferimenti immobiliari nelle condizioni di separazione e divorzio. Agevolazioni fiscali    

18 maggio 2020 
La Legge n. 74 del 1987 dispone in via assolutamente generale l'esenzione dall'imposta di bollo, di registro e da ogni altra tassa degli atti di vendita degli immobili (di proprietà dei coniugi) stipulati in conseguenza del procedimento di divorzio e di separazione personale.
Un orientamento giurisprudenziale più risalente nel tempo aveva stabilito che l'esenzione da imposte e tasse si applicava solo se la vendita avveniva tra gli stessi coniugi. Tale orientamento è oggi da ritenersi come completamente superato...  

Riapertura delle attività e Covid-19
Le responsabilità del datore di lavoro 

8 maggio 2020

Con la progressiva riapertura delle attività economiche i datori di lavoro - fatti salvi i settori in cui sia possibile ricorrere o proseguire con la modalità di lavoro "agile" da casa - saranno tenuti a garantire ai dipendenti adeguati standard di sicurezza, adottando tutte le misure necessarie a garantire il diritto alla salute dei lavoratori sia sul luogo di lavoro, sia in ogni altro luogo ove si svolge l’attività lavorativa, per eliminare o almeno ridurre al minimo il rischio di contagio da coronavirus....

Il sovraindebitamento ai tempi del coronavirus. Nuove prospettive per far fronte alla crisi economica

27 aprile 2020
La situazione di emergenza sanitaria seguita alla pandemia  Covid -19 che interessa il Paese ha richiesto l'adozione di misure di contenimento che hanno avuto e stanno avendo un impatto notevole sul piano economico. E' immaginabile che la crisi di liquidità dovuta alla forzata sospensione dell'attività si trascinerà per parecchi mesi magari aggravando una condizione economica già precaria....

Coronavirus: cambiali e assegni scoperti. Termini e sanzioni sospese fino al 30 aprile 

14 aprile 2020
L'art. 11 del D.L. n.23/2020 ha introdotto la generale sospensione delle scadenze dei titoli di credito per il periodo 09 marzo/30 aprile 2020.
Dunque i protesti non sono trasmessi alle Camere di Commercio. Lo stesso vale per le informative al Prefetto e segnalazioni in CAI .Tali segnalazioni, se già applicate, dovranno essere cancellate. 

Coronavirus e contratti di locazione 

11 aprile 2020

La chiusura degli esercizi commerciali e la sospensione di molte attività produttive ha fatto sorgere il quesito circa la sussistenza di un diritto unilaterale del conduttore di sospendere o ridurre il pagamento del canone di locazione.

Il quesito presenta aspetti di complessità a mio parere limitatamente ai quei contratti di locazione ad uso commerciale e/o industriale per i quali i provvedimenti governativi emergenziali succedutisi in queste settimane abbiano impedito lo svolgimento dell'attività...

Coronavirus: i rapporti tra genitori e figli nelle separazioni - Linee guida dell'UNCC

06 aprile 2020
L’emergenza dovuta alla epidemia in corso da COVID-19 e che ha portato alla emanazione di vari decreti, succedutisi via via, in un arco temporale di pochi giorni, che hanno introdotto forti limitazioni agli spostamenti dei cittadini, ha creato una serie di problemi e questioni interpretative in relazione all’esercizio della responsabilità genitoriale. La Commissione Famiglia dell’Unione Nazionale delle Camere Civili (UNCC) ha emanato delle linee guida con lo scopo di prevenire i contrasti, nel rispetto del minore, contemperando il diritto alla bigenitorialità con quello alla salute...

Coronavirus: sospensione mutui prima casa

31 marzo 2020
Arrivano le regole del ministero dell'Economia per il congelamento dei mutui prima casa. Via libera, allora, alle domande di chi ha subito la sospensione del lavoro per almeno 30 giorni o la riduzione dell’orario di lavoro per lo stesso tempo.



Coronavirus: cartelle di pagamento e avvisi sospesi

26 marzo 2020
Arrivano, dall'Agenzia delle Entrate, i primi chiarimenti in merito alla proroga dei termini per il pagamento degli importi dovuti a seguito di accertamenti esecutivi, artt. 83 e 68 del D.L. 18/2020, il c.d. decreto "Cura Italia"... 

Coronavirus: limitazione agli spostamenti e diritto di visita dei genitori separati.
Primi quesiti

18 marzo 2020

Nella situazione di emergenza derivante dall'espansione del COVID-19 che ha condotto il governo a limitare, se non impedire, ogni spostamento delle persone non motivato da comprovate esigenze lavorative o situazioni di necessità o motivi di salute, ci si è domandato se per le situazioni familiari scaturite da separazioni o divorzi gli spostamenti dei genitori per prendere e riportare i figli ....

Affido condiviso escluso per elevata conflittualità tra i genitori

02 marzo 2020
L’incapacità di rapportarsi responsabilmente alla genitorialità mette a rischio l'equilibrio e lo sviluppo psico-fisico dei figli ... 

Sovraindebitamento: la c.d. legge anti suicidi. Come funziona

21 febbraio 2020
La legge 3 del 2012 e la riforma del codice della crisi di impresa e dell’insolvenza permettono di risanare la propria condizione debitoria ricorrendo al Tribunale mediante una procedura che consente di trovare un accordo con i creditori...

Alzheimer e rette di cura in RSA

07 febbraio 2020
A chi spetta pagare la retta di ricovero in RSA dei malati affetti da patologie mentali croniche degenerative? Diverse sentenze dei Tribunali hanno affrontato il tema dei soggetti su cui devono gravare i costi ...

Divorzio: niente assegno se l'ex può trovarsi un lavoro

02 febbraio 2020
Una recente sentenza in materia di assegno di divorzio ha affermato il principio secondo cui non spetta l’assegno di divorzio al coniuge che è in grado di trovarsi un lavoro...  

Contratti di locazione a canoni crescenti  

24 gennaio 2020 Viene spesso posta la domanda se sia lecito nell’ambito di un contratto di locazione pattuire che il canone possa essere previsto in via ridotta per i primi anni di contratto salvo poi crescere col tempo...       

Mediazione familiare: la risorsa che può fare la differenza 

18 gennaio 2020
Durante una separazione o un divorzio tutta la famiglia attraversa un periodo difficile, con le conseguenti difficoltà emotive ed organizzative che comportano cambiamenti a tutti i livelli...

Telecamere nel condominio

18 novembre 2019

Tra le molte novità introdotte dalla riforma del condominio (legge n. 220/2012) emergono quelle riguardanti la disciplina della videosorveglianza. In precedenza, la materia non risultava espressamente regolamentata e si erano registrate incertezze, stante anche le pronunce di alcuni Tribunali che negavano la legittimità delle videoriprese...

Pignoramento della prima casa

25 ottobre 2019

Il regime dell'impignorabilità della prima casa è stato introdotto nel 2013 dal decreto n.69/2013 (convertito dalla L. 9 agosto 2013 n. 98) che, attraverso l'art. 52 comma 1 lettera g) ha modificato l'art. 76, comma 1 del D.P.R 602/1973 "Disposizioni sulla riscossione delle imposte sul reddito"...